Circ. 40/2021

 

Cerro M. 15/1/2021

Alla comunità scolastica

 

Oggetto: Dpcm 14 gennaio 2021 

 

Si porta a opportuna conoscenza il testo del Dpcm 14 gennaio 2021 con i relativi allegati. 

La Lombardia con ogni probabilità risulterà collocata nella cd. “zona rossa”. 

 

Qualora così fosse, entrerebbe in vigore quanto previsto dal suddetto decreto, all’art. 3, c.4 lett. f che si riporta di seguito: 

  1. f) fermo restando lo svolgimento in presenza della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65 e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado, le attività scolastiche e didattiche si svolgono esclusivamente con modalità a distanza. Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori  o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell’istruzione n. 89, del 7 agosto 2020, e dall’ordinanza del Ministro dell’istruzione n. 134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata;

 

Ne conseguirebbe che, qualora non intervenissero ulteriori precisazioni a riguardo, le classi II e III di scuola secondaria di I grado tornerebbero temporaneamente alla didattica digitale integrata (o dad), secondo le modalità definite dalle precedenti disposizioni (novembre 2020).

 

Sarà nostra premura, considerata la concitata situazione di queste ore, avvisare tempestivamente alunni, famiglie e personale dell’evolversi degli scenari. 

 

Link:  http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-il-presidente-conte-firma-il-dpcm-del-14-gennaio-2021/16065

 

Il Dirigente Scolastico

dott. Simone Finotti

 

Skip to content